urbanistica

Quotidiano | Categorie: urbanistica, Politica

Schio, firmato il protocollo d'intesa tra Regione, Comune di Vicenza e Comune di Schio per database geotopografico

ArticleImage Giovedì 19 ottobre è' stato firmato, nella sede municipale di Schio, il Protocollo di Intesa tra la Regione del Veneto, il Comune di Vicenza ed il Comune di Schio per la condivisione, l'integrazione e la produzione di dati geotopocartografici. E' una tappa importante di un lungo percorso di collaborazione tra enti che introduce strumenti tecnici innovativi per la gestione complessiva di un territorio. Come ha sottolineato infatti il sindaco di Schio Valter Orsi, un SIT ovvero un Sistema Informativo Territoriale non riguarda soltanto ambiti strettamente tecnici ma si apre alla trasversalità di altri settori come la protezione civile, l'anagrafica cittadina, l'ambito sociale, ambientale, paesaggistico.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, urbanistica

Consumo di suolo: Valdagno guarda al recupero e riuso del costruito

ArticleImage

La Giunta Comunale ha approvato gli ambiti di urbanizzazione consolidata, come previsto dalla Legge Regionale 14/2017 in materia di riduzione del consumo di suolo.
In pratica, il Comune ha scattato una fotografia dell'esistente sul proprio territorio definendo l'edificato e le aree di espansione già previste o programmate e distinguendolo dalle altre aree in cui non sarà più possibile realizzare nuove costruzioni.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Infrastrutture, urbanistica, Lavori pubblici

Nuovo look per lo storico Stadio dei Fiori a Valdagno

ArticleImage

Ha preso il via con la consegna ufficiale dei lavori alla ditta appaltatrice il cantiere per la riqualificazione architettonica e funzionale dello Stadio dei Fiori di Valdagno. I lavori si concentreranno sull'ala ovest dell'impianto, la cui costruzione risale agli Anni '30 nell'ambito del complesso progetto della Città dell'Armonia voluto da Gaetano Marzotto.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Infrastrutture, urbanistica

A Valdagno riprendono anche i ripristini stradali in centro storico

ArticleImage

In questi giorni sono ripresi i cantieri in centro storico a Valdagno per il completamento delle opere inserite nei due grandi progetti per la Porta Sud (Piazza Roma, Via Garibaldi, Via Mastini, Corso Italia) e Nord (Piazza Dante).
Si tratta di opere complementari che saranno realizzate per stralci funzionali, in modo da consentire la viabilità alternativa per quanti accedono al centro valdagnese.

 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Infrastrutture, urbanistica

Valdagno dà il via al piano marciapiedi. Lavori in 20 vie

ArticleImage

Sono iniziati nelle scorse settimane i primi cantieri del piano marciapiedi a Valdagno.
Suddivisi in 4 blocchi funzionali per razionalizzare tempi e materiali, sono previsti lavori per un valore di 300.000 euro che nel complesso interesseranno 20 vie del territorio comunale.
Uomini e mezzi sono all'opera in Via Libia, Viale Regina Margherita e Via Salvo d'Acquisto. Una volta completati questi interventi si sposteranno in Via Barsanti e Via De Pretis.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, urbanistica

Arzignano, lavori di sistemazione del porfido nelle vie del centro

ArticleImage Sono iniziati in questi giorni i lavori di sistemazione del porfido nelle vie del centro cittadino. Il lavoro è stato affidato ad un artigiano specializzato che sta procedendo con la sollevazione delle porzioni di porfido ammalorate, l'asportazione dei cubetti, la riparazione dell massello e delle giunture e il riposizionando. L'opera di riqualificazione riguarda corso Giuseppe Mazzini in prossimità della Chiesa di Ognissanti ma la manutenzione continuerà successivamente a ridosso di piazza Libertà e in corso Garibaldi. Alcune porzioni di porfido sono, infatti, deteriorate a causa delle intemperie, che ne hanno corrotto le giunture oltre che per il flusso veicolare. Per tali lavori sono stati stanziati circa 20 mila euro.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, Fatti, urbanistica

Arzignano, interventi sul Ponte di via Capitello

ArticleImage Il Comune di Arzignano sta per affidare i lavori relativi al ponte di via Capitello sulla Valle del Ceredo.

"Si tratta -ci dice l'assessore ai Lavori Pubblici, Angelo Frigo- di una delle ferite rimasta dall'alluvione che colpì il territorio vicentino nell'autunno del 2010. Il ponte di via Capitello è il penultimo di una serie di importanti interventi dimessa in sicurezza di quella lunga via, messa in sicurezza che completeremo entro l'anno". Più precisamente, saranno interessati dagli interventi(per un importo complessivo di 78 mila euro) i settori delle spalle che presentano blocchi di pietrame debolmente cementato e manifestano degli episodi localizzati di dissesto ed erosione, con distacco di alcuni massi e fessurazioni.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Infrastrutture, urbanistica

A Valdagno Ponte della Vittoria a prova di terremoto: lavori al via il 13 marzo

ArticleImage Sono stati presentati questa mattina i lavori ormai prossimi a partire che coinvolgeranno il Ponte della Vittoria a Valdagno. Il cantiere per un corposo intervento di restauro storico-conservativo e miglioramento sismico prenderà infatti il via il 13 marzo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, urbanistica

Cornedo, “l’ampliamento del Tosano non stravolgerà viabilità e commercio”

ArticleImage Lo scorso novembre tre Comuni della Valle dell'Agno, Valdagno, Recoaro e Castelgomberto sono insorti di fronte alla scelta del Comune di Cornedo di concedere l'ampliamento del Supermercato Tosano, che si trova nella frazione di Cereda. I tre Sindaci Giancarlo Acerbi, Giovanni Ceola e Lorenzo Dal Toso hanno affermato di essere preoccupati e contrari a questo progetto. "La criticità più evidente è quella legata alla viabilità - avevano spiegato i primi cittadini -. Il tratto della provinciale 246 che attraversa l'area è l'unico collegamento stradale verso sud.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, urbanistica

Vicenza, "Mobilitate-Vi" un progetto (e un'esortazione) da 3 milioni di euro

ArticleImage "Mobilitate-Vi" un nome che, dietro al gioco di parole, nasconde anche un'esortazione che l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza rivolge ai cittadini di Vicenza e provincia. Si tratta di un progetto da quasi 3 milioni di euro quello presentato questa mattina durante la conferenza stampa tenutasi a Palazzo Trissino. L'iniziativa coinvolgerà circa 150 mila cittadini residenti nel territorio berico. Presenti nella sala degli Stucchi anche i sindaci dei comuni di Dueville, Grisignano di Zocco, Quinto Vicentino e Torri di Quartesolo. Un piano, quello di "mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro", che è stato inviato al Ministero dell'ambiente nella speranza di ottenere un finanziamento da un milione di euro. Il prospetto presentato coinvolge anche enti come la Cittadella degli Studi, l'ex Ulss 6 e la Provincia ma anche enti privati. "Con l'ambiente scolastico - afferma Dalla Pozza - puntiamo soprattutto al futuro. Gli obiettivi principali di Mobilitate-Vi sono quelli di ridurre l'inquinamento atmosferico e di creare una rete di mezzi sostenibili che invogli i cittadini ad utilizzare le reti pubbliche ma non solo. Puntiamo, infatti, anche a migliorare le infrastrutture per la ciclabilità".

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Giovedi 28 Settembre alle 07:07 da kairos
In Scandalo concorsi universitari, CUB Veneto: "i rettori si costituiscano parte civile"

Giovedi 21 Settembre alle 17:38 da Kaiser
In Sanità, l'on. Daniela Sbrollini (PD): "prometto battaglia contro il declassamento del Veneto dei servizi di neuropsichiatria infantile"
Gli altri siti del nostro network