Caricamento...

Schio, è arrivata la colonnina comunale per ricaricare i mezzi elettrici

Il 21 novembre è stata inaugurata in piazzale Baracca a Schio, la prima colonnina comunale per la ricarica di mezzi elettrici. Si tratta di una postazione doppia, in cui cioè, con tempi che possono variare dai 30 minuti a qualche ora, possono ricaricarsi due mezzi in contemporanea. Dalle biciclette alle auto, passando per le moto, ogni veicolo alimentato elettricamente potrà dunque trovare qui il modo per rifornirsi di energia. Al momento il servizio viene fornito gratuitamente per le prime due ore erogando da 2 a 22 KW di potenza. Chiunque può accedere alla colonnina attraverso una app scaricabile sul proprio smartphone che segnala i punti di ricarica esistenti in tutto il mondo: attualmente sono circa 200.000 con 100.000 utenti che già si sono dotati di questa app.

Continua a leggere

Tredici comuni del vicentino dicono "NO" alla pena di morte

ArticleImage Monumenti simbolo ed edifici pubblici dei Comuni di Breganze, Carrè, Chiuppano, Fara Vicentino, Lugo Vicentino, Marano Vicentino, Nove, Santorso, Sarcedo, Schio, Thiene, Zanè e Zugliano saranno illuminati in questo fine settimana ad esprimere il sostegno all'iniziativa proposta da Comunità di Sant'Egidio ed Amnesty International nella Giornata Internazionale "Città per la Vita, Città contro la Pena di morte". Con quest'iniziativa verrà accesa una luce, non solo ideale, sulle zone d'ombra in cui sono reclusi i dead man walking del nostro presente, ma anche per ricordare che, negli ultimi anni, sono stati fatti passi molto significativi per l'abolizione della pena di morte a tante latitudini del pianeta.

Continua a leggere

Montebello Vicentino, una nuova biblioteca per la scuola dell'infanzia "Don D. Giarolo"

ArticleImage Una nuova biblioteca per la scuola dell'infanzia "Don D. Giarolo". È il risultato di un progetto proposto dalla biblioteca civica nell'ambito degli interventi di promozione alla lettura e sostenuto dall'Assessorato alla Cultura. La biblioteca, grazie anche ad un contributo comunale di 500 euro, ha acquistato dei libri da donare alla scuola al fine di creare uno spazio dedicato ai piccoli lettori e la scuola lo ha individuato e rinnovato. L'inaugurazione ha visto la partecipazione di numerosi bambini con i loro genitori e le loro maestre, del vicesindaco e assessore alla cultura Anna Cracco, dell'assessore allo sport Stefano Valente, del presidente della Fondazione che gestisce la scuola Michele Zordan, della responsabile della biblioteca civica Ilaria Colasanti e della coordinatrice della scuola Antonella Maltauro.

Continua a leggere

Bassano del Grappa, raccolta fondi da parte dell'associazione Anni d'Argento per il Progetto Mobilità Garantita

ArticleImage L'associazione "Anni d'Argento" di Bassano del Grappa gestisce dal 2011, in stretta sinergia con il Comune di Bassano del Grappa - Assessorato Servizi alla Persona, un servizio di trasporto nell'ambito del Progetto di Mobilità Garantita per favorire la mobilità delle persone anziane parzialmente autosufficienti e dei disabili in carrozzina privi di mezzi di trasporto e di reti familiari, che garantisce gli spostamenti, principalmente all'interno del territorio comunale, per visite mediche, spesa, trasporti da e verso il Centro diurno anziani o l'ospedale, percorsi di riabilitazione ed altro. L'attività di filtro delle richieste è svolta dal servizio sociale professionale del Comune che segnala all'associazione i casi per la gestione operativa; nel 2016 l'associazione ha avuto in carico una cinquantina di utenti, di cui una ventina continuativi, con una media di 60 trasporti settimanali.

Continua a leggere

Città della Speranza incontra i Comuni gemellati

ArticleImage "Il gemellaggio non è una forma di pubblicità, ma un impegno preciso a mettere in campo azioni di solidarietà costanti, coinvolgendo e responsabilizzando la cittadinanza". Così il presidente della Fondazione Città della Speranza, Franco Masello, all'incontro con i Comuni gemellati svoltosi mercoledì 22 novembre presso l'Istituto di Ricerca Pediatrica a Padova. Un centinaio le amministrazioni locali presenti sulle circa 180, soprattutto venete, che nel corso di 23 anni hanno sottoscritto la "Charta" contenente il codice deontologico che i Comuni sono chiamati a seguire.

Continua a leggere

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, CNA Vicenza e CNA Impresa Donna al lavoro per insegnare alle donne a essere consapevoli, contro soprusi, discriminazioni e prepotenze

ArticleImage Quando si parla di violenze e abusi sulle donne si descrive una piaga sociale che purtroppo non accenna a guarire. Lo confermano i sempre più frequenti casi di cronaca, d'attualità proprio in queste settimane, che segnano in negativo il Veneto per il numero di femminicidi: 17 fino a oggi nel 2017, 10 in più dello scorso anno, e al secondo posto a livello nazionale dietro alla sola Lombardia. Numeri che invitano a riflettere in particolare a ridosso della Giornata mondiale contro la violenza sulla donna, che ricorre domani, 25 novembre. Nell'occasione CNA Vicenza, associazione da sempre molto attiva a favore dell'inclusione di genere e contro ogni forma di prevaricazione, ricorda ancora una volta l'importanza della consapevolezza, intesa come capacità di riconoscere il fenomeno e di trovare la forza per denunciarlo sul nascere.

Continua a leggere

A Montecchio Maggiore è... "Sereno variabile"

ArticleImage Montecchio Maggiore ancora protagonista sui canali Rai. Dopo il servizio in onda nella puntata odierna della rubrica del Tg2 "Sì, viaggiare", sabato 25 novembre alle 17.05 saranno le telecamere di "Sereno variabile" ad accendere i riflettori sulla città castellana. L'ideatore e storico conduttore della trasmissione Osvaldo Bevilacqua accompagnerà i telespettatori alla scoperta dei Castelli di Giulietta e Romeo e delle Priare, per documentare i luoghi in cui è nato il mito dei due amanti raccontato da Luigi Da Porto e successivamente reso noto in tutto il mondo da William Shakespeare.

Continua a leggere

Scuola, Stefano Casali (CDV): "deprecabile il divieto imposto in una scuola di Palermo di non pregare. Non tollereremo casi simili in Veneto"

ArticleImage "Vietato pregare in una scuola di Palermo. Si tratta di un episodio gravissimo ed è inaccettabile e indegno proibire a dei bambini di pregare. Nel Veneto e a Verona non tollereremo casi simili". Lo comunica con una nota il Consigliere regionale Stefano Casali insieme ai colleghi del gruppo Centro Destra Veneto - Autonomia e Libertà Andrea Bassi e Fabiano Barbisan. "La notizia diffusa ieri 23 novembre dai media nazionali ha riportato questo grave episodio accaduto nella scuola materna elementare "Ragusa Moleti" di Palermo. Con una circolare - spiega Casali - il dirigente scolastico ha vietato di recitare la preghiera, come consuetudine, prima della merenda e nell'ora di religione."

Continua a leggere

Mussolente, per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne il municipio si tingerà di rosso

ArticleImage Anche il Comune di Mussolente ha accolto l'invito della presidente della Commissione per le pari opportunità, Elena Traverso, e della coordinatrice del gruppo antiviolenza sulle donne, Nicoletta Ferrari, per sensibilizzare contro la violenza femminile. Così domani 25 novembre, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il municipio di Mussolente sarà illuminato di color rosso. Dal tramonto di sabato sera, fino al mattino di domenica, la nuova struttura municipale di colorerà di rosso, il colore che rappresenta l'iniziativa.

Continua a leggere

Valdagno, Baby Trash, E-xpired foods e Boom sono le migliori idee d’impresa prodotte dalla “Tempesta di cervelli”, un progetto di start-up promosso da Confartigianato

ArticleImage Tre giorni di full immersion (22, 23 e 24 novembre, ndr) per trovare un'idea vincente, magari da mettere sul mercato, o soluzioni imprenditoriali. Una "Tempesta di cervelli", questo il nome dell'iniziativa, che a Palazzo Festari di Valdagno ha visto impegnati 45 studenti dell'Istituto Tecnico Industriale Marzotto (delle classi terze, suddivisi in 9 gruppi) cinque insegnanti, più cinque imprenditori in veste di "mentori". Promosso dal Movimento Giovani, Ufficio Scuola e Mandamento di Valdagno di Confartigianato Vicenza, con il patrocinio del Comune di Valdagno e in partnership con il Contamination Lab di Trento, il progetto ha come obiettivi quello stimolare nei giovani idee e di promuovere l'autoimprenditorialità, alimentando e consolidando in loro la cultura del proporsi direttamente sul mercato. 

Continua a leggere

Arzignano, contributi comunali per un inverno più ‘caldo' per tutti

ArticleImage Anche nel 2017 molti cittadini di Arzignano possono beneficiare del contributo sociale erogato dall'amministrazione una tantum al fine di sostenere le spese stagionali (bollette di luce, acqua e gas). Già 52 nuclei familiari arzignanesi (36 italiani e 16 stranieri) hanno beneficiato del contributo che consente loro di superare con un po' più di serenità i mesi più freddi dell'anno e la somma erogata, finora, è di 38 mila euro. Dopo un'attenta valutazione dei servizi sociali preposti, hanno quindi beneficiato del contributo soprattutto persone anziane, sole, persone con invalidità e/o disabilità o famiglie con assenza di reddito.

Continua a leggere
<| |>


Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

Lunedi 13 Novembre alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."

Giovedi 28 Settembre alle 07:07 da kairos
In Scandalo concorsi universitari, CUB Veneto: "i rettori si costituiscano parte civile"

Giovedi 21 Settembre alle 17:38 da Kaiser
In Sanità, l'on. Daniela Sbrollini (PD): "prometto battaglia contro il declassamento del Veneto dei servizi di neuropsichiatria infantile"
Meteo regionale
Meteo Veneto