giustizia

Quotidiano | Categorie: Fatti, Sicurezza, giustizia

Marostica, il Sindaco Dalla Valle premia l'unità cinofila per una serie di salvataggi

ArticleImage Due persone in difficoltà individuate e salvate a Marostica in due anni e mezzo, l'ultima solo a fine marzo, grazie al suo fiuto. Un soccorritore a quattro zampe brevettato che ora ha ottenuto anche il riconoscimento pubblico dell'amministrazione comunale. Lui è il cane Zico del Nucleo Cinofilo da Soccorso ANC Veneto, che fa capo al Nucleo di Protezione civile dell'Associazione Nazionale Carabinieri del Marosticense. Martedì sera nel corso del consiglio comunale il sindaco Marica Dalla Valle e la sua giunta hanno consegnato al suo conduttore Enrico Fabbian un attestato di merito per il lavoro svolto a favore della comunità locale. Per aver reso possibile, il 28 marzo scorso, in collaborazione con altri volontari di Protezione civile, il salvataggio della pensionata di 89 anni che era scivolata e caduta sulle colline di Sant'Agata a Marsan di Marostica, durante una passeggiata, e che non era più in grado di rientrare a casa perché ferita e "intrappolata" dai rovi. E il 30 ottobre 2014 per aver trovato il fungaiolo di Marostica che era rimasto incastrato per ore nel tronco cavo di un albero in località Torresin. Un contributo, quello del Golden Retriever dell'Associazione Nazionale Carabinieri, che è stato premiato alla presenza di Vito Sitran, coordinatore tecnico regionale del nucleo cinofili, di Michele Bonotto, neo presidente del 184° Nucleo di Protezione civile ANC del Marosticense a cui ha passato il testimone Marco Carlesso, e di volontari dei diversi gruppi di Protezione civile. "Il riconoscimento dell'intenso lavoro che svolge e continua a svolgere l'intero gruppo, un punto di partenza e non di arrivo" ha commento l'emozionato padrone e conduttore di Zico, Enrico Fabbian.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Giovedi 28 Settembre alle 07:07 da kairos
In Scandalo concorsi universitari, CUB Veneto: "i rettori si costituiscano parte civile"

Giovedi 21 Settembre alle 17:38 da Kaiser
In Sanità, l'on. Daniela Sbrollini (PD): "prometto battaglia contro il declassamento del Veneto dei servizi di neuropsichiatria infantile"
Gli altri siti del nostro network