Banche

Quotidiano | Categorie: Banche, Fatti

Schio, Banca Alto Vicentino stanzia un plafond a condizioni agevolate per sostenere famiglie e aziende colpite dal maltempo

ArticleImage Comune di Schio. "Ci è stata comunicata oggi - dichiara il Sindaco Valter Orsi - la decisione del Consiglio di Amministrazione di Banca Alto Vicentino di stanziare un plafond di 3 milioni di euro per concedere finanziamenti agevolati alle famiglie e alle aziende che hanno subito danni per la grandinata del 24 luglio scorso. Con questa Banca c'è un importante rapporto di collaborazione: nel 2016 abbiamo stipulato una convenzione per la concessione di finanziamenti agevolati finalizzati ad opere di rinnovamento estetico e riqualificazione energetica degli immobili; con la Commissione Città Senza Barriere è stato progettato il parco inclusivo che verrà realizzato a Magrè, nell'area comunale proprio dietro la sede della Banca, che ha messo a disposizione 100mila euro per l'acquisto dei giochi. Questa ulteriore disponibilità dimostra, ancora una volta, la vicinanza di questa Banca al territorio. Al Presidente, Domenico Drago, e a tutto il Consiglio di Amministrazione va il nostro ringraziamento".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Economia&Aziende

Accesso al credito: CNA Vicenza e Cassa Rurale di Brendola uniscono le forze. Plafond da 5 milioni a tasso agevolato per gli investimenti delle imprese

ArticleImage CNA Vicenza e Cassa Rurale di Brendola insieme per garantire ad artigiani e imprese una corsia preferenziale e sicura verso finanziamenti a condizioni agevolate. L'associazione ha stretto una convenzione con l'istituto, che apre alle aziende presentate da CNA Vicenza un plafond di 5 milioni di euro per l'erogazione di crediti garantiti, a tasso ridotto rispetto a quello normalmente fissato dalla Cassa. Il canale di credito, immediatamente disponibile, sosterrà finanziamenti da 12 a 60 mesi, su importi da un minimo di 10mila fino a un massimo di 200mila euro che potranno essere utilizzati per spese ordinarie, liquidità e soprattutto investimenti; in particolare per la riconversione digitale o per strategie di sviluppo e rivitalizzazione aziendale, attraverso progetti da poter sviluppare assieme ai professionisti di CNA Vicenza.

Continua a leggere
La penultima pillola in Più | Categorie: Banche, Economia&Aziende

BPVi by Intesa, Luciano Vescovi sul GdV: "spero nel ritorno alla normalità". Giuseppe Zigliotto applaude

Quotidiano | Categorie: Banche, Economia&Aziende

BPVi e Veneto banca, Andrea Arman presidente del coordinamento don Torta ne ha per tutti: dai vecchi ai nuovi Cda, da Penati alla politica. Ma poi... propone

ArticleImage «Scrive il prof. Alessandro Penati: " non si riscontrano le condizioni per qualsiasi ulteriore investimento nelle vostre banche da parte dei fondi da noi gestiti". Stile freddo, deciso, altezzoso. In linea con quel mondo della finanza che il prof. Penati rappresenta. Ma non è per una ragione filologica o antropologica che riporto la frase del fondatore di Quaestio SGR s.p.a.; essa esprime la visione che i proprietari delle banche popolari venete hanno di esse, rigidamente distinta in un "vostre banche" ed in un maiestatico "noi"»: così inizia l'avv. Andrea Arman, presidente del Coordinamento Associazioni Banche Popolari Venete "don Enrico Torta", in un documento che pubblichiamo di seguito e che è una vera e propria lettera aperta da tenere in profonda considerazione se unita ad altri appelli che tendono allo stesso obiettivo: ricostruire le banche venete ripartendo dalla trasparenza e dalla fiducia, gli unici "valori" che potrebbero attrarre i "capitali" monetari che oggi tutti rincorrono.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Fatti

Banca San Giorgio Quinto Valle Agno, l'assemblea ha approvato l'adesione al gruppo bancario Iccrea. Approvato il bilancio 2016

ArticleImage Gli 803 soci di Banca San Giorgio Quinto Valle Agno, riuniti e rappresentati ieri in Assemblea, hanno approvato l'adesione al gruppo bancario Iccrea di Roma. La decisione rientra nella riforma del Credito Cooperativo, che obbliga tutte le BCC italiane ad aderire ad un gruppo bancario cooperativo, con relativa capogruppo, entro il 31 maggio prossimo. "La nostra scelta di condividere un percorso con il gruppo Iccrea - ha spiegato il Presidente di Banca San Giorgio Quinto Valle Agno, Giorgio Sandini - è stata a lungo ragionata attraverso una valutazione approfondita che ha coinvolto gli Organi Sociali, la Direzione e i Responsabili delle principali funzioni aziendali. Iccrea si presenta come un gruppo patrimonializzato, che ha già superato gli stress test, con un portafoglio prodotti rodato, già disponibile e ben utilizzato dalla nostra Banca- continua il Presidente; in più, come BCC partecipiamo già al capitale di Iccrea con 3,6 milioni di euro di valore nominale, una quota significativa per le nostre dimensioni.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Banche, Economia&Aziende

Le ultime da Bruxelles su BPVi e Veneto Banca. "Fabrizio Viola, lei è ottimista o no?": la seconda...

Fabrizio Viola e Cristiano Carrus hanno varcato stamattina tardi la porta della Commissaria Europea alla Concorrenza, cioè la responsabile dell'Antitrust Margrethe Vestager, proprio mentre avveniva qualcosa, il primo downgrandig, da Aa3 a A1 della Cina neo capitalista, di più epocale, ci perdonino i nostri lettori locali, della possibile "risoluzione" della Banca Popolare di Vicenza e/o (anche a vocali invertite) di Veneto Banca di cui i due Ad sono venuti a Bruxelles a perorare la causa "implorando" l'applicabilità dell'intervento di Stato sotto forma di "ricapitalizzazione pracauzionale" per degli spiccioli come 6.4 miliardi di euro almeno di cui, però, l'Europa vuole che almeno un miliardo fresco, conversione di bond subordinati per 740 milioni e anticipo di Atlante per 900 milioni a parte, arrivi da ormai sorde casse private.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Economia&Aziende

Arzignano, un corso di educazione finanziaria in Biblioteca

ArticleImage Tre appuntamenti il sabato mattina, dal 10 giugno. Un corso breve per imparare a capire la situazione odierna, a guardare al domani e a gestire i propri risparmi. Si parlerà di come difendersi dalle crisi bancarie, della gestione del rischio e di investire per obiettivi. Docente sarà Massimo Sandonà, consulente ed educatore finanziario, laureato in economia della banca e dei mercati finanziari.

Date: sabato 10-17-24 giugno

Orario: ore: 10,00 - 12,00

Iscrizioni: entro lunedì 5 giugno

Costo: gratuito

Età minima: 18 anni

Il corso sarà attivato solo al raggiungimento di 8 iscrizioni.
Corso a numero chiuso per un massimo di 20 persone.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Fatti

Schio, previsto per venerdì 19 l'incontro di aggiornamento per gli azionisti della BPVI promosso dai Consumatori italiani uniti

ArticleImage Si svolgerà venerdì 19 maggio alle ore 20.30 presso la sala consiglio di quartiere di ss. Trinita' a Schio la conferenza dal titolo "SOCI BANCA POP. VI.- VENETO BANCA 1° AGGIORNAMENTO", promosso dai Ciu di Schio."Verrà trattato l'argomento della nuova proposta commerciale che la banca rivolge ai soci- spiega Piero Mincato, relatore della serata e responsabile dell'area finanziaria dei Consumatori italiani uniti di Schio-. Verranno poi illustrate quali sono le caratteristiche e la convenienza o meno di approfittare di queste opportunità. Farò inoltre una breve introduzione sulla importanza che riveste in questo momento il rapporto di fiducia che deve intercorrere tra il professionista al quale è stata affidato il caso, e l'azionista. Si tratta di un punto molto delicato, assolutamente da non sottovalutare. In questi casi le persone sono totalmente spaesate ed è molto facile che, seguendo il proprio istinto di avversione e arrabbiatura con la banca si affidino alla persona non adatta a risolvere il problema".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Consumatori, Fatti, Economia&Aziende

Consumatori italiani uniti di Schio, Mincato: "noi aiutiamo i risparmiatori della BPVI a diminuire i tempi di recupero dei propri soldi"

ArticleImage I Consumatori Italiani Uniti di Schio stanno organizzando dei nuovi incontri di aggiornamento, che avranno luogo a breve a Schio e a Valdagno per fare chiarezza con gli azionisti sul tema del rimborso della Banca Popolare di Vicenza. "La Banca - spiega Piero Mincato, responsabile dell'area finanziaria dei Consumatori Uniti di Schio- ha accettato l'accordo transattivo con gli azionisti, anche se non è stato raggiunto il quorum dell'80%. Non è scattata la procedura di bail-in, per cui lo Stato adesso può in qualche modo aiutare. Nelle prossime riunioni di aggiornamento spiegheremo tecnicamente ai risparmiatori la proposta commerciale della Banca e cercheremo di far capire agli azionisti che al di là di ogni giusta arrabbiatura, bisogna cercare di essere razionali". 

Continua a leggere
La penultima pillola in Più | Categorie: Banche, Economia&Aziende

Viola allarga la mazzetta di giornali contro i fake dg: gli editori gongolano

Dopo Francesco Iorio e Cristiano Carrus Fabrizio Viola vuole evitare nuovi fake dg, falsi  dg e allora ha ordinato di allargare la mazzetta quotidiana di giornali per la rassegna interna. Gli editori gongolano, BCE, Bankitalia e Egon Zehnder no...

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

Giovedi 28 Settembre alle 07:07 da kairos
In Scandalo concorsi universitari, CUB Veneto: "i rettori si costituiscano parte civile"

Giovedi 21 Settembre alle 17:38 da Kaiser
In Sanità, l'on. Daniela Sbrollini (PD): "prometto battaglia contro il declassamento del Veneto dei servizi di neuropsichiatria infantile"
Gli altri siti del nostro network