Scuola e formazione

Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende, Scuola e formazione, Lavoro

Rosà: gli studenti dell'istituto Pasini di Schio in visita alla Zincheria Valbrenta

ArticleImage Alternanza scuola-lavoro: una quarantina di studenti in visita alla storica azienda vicentina

Scuola e impresa insieme per costruire il futuro: una delegazione di studenti e insegnanti dell'istituto tecnico "L. e V. Pasini" di Schio ha visitato lo stabilimento della Zincheria Valbrenta di Rosà, storica azienda vicentina aperta dal 1972 e oggi marchio portante del Bordignon Group, holding veneta da oltre 200 dipendenti e 30 milioni di euro di fatturato. Una trasferta costruttiva per i ragazzi arrivati in azienda, in tutto una quarantina, alunni delle classi terze dell'indirizzo tecnologico dell'Itet Pasini accompagnati da tre insegnanti.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Scuola e formazione

Spazio agli studenti di Schio: le considerazioni del Coordinamento Studentesco Altovicentino su cui discutere anche altrove

ArticleImage La città di Schio, scrive nella nota che pubblichiamo il Coordinamento Studentesco Altovicentino, è uno dei luoghi dell'Alto Vicentino che conta il maggior numero di studenti, infatti, sono quasi 5000 i giovani che frequentano gli istituti superiori scledensi. Nella società odierna, che tende a isolare gli individui e inibire la loro capacità di creare socialità vera, è sempre più fondamentale costruire momenti di confronto e accrescere le possibilità di vivere in una comunità costituita da relazioni tra persone, che non sia insomma quella virtuale e asettica di internet e dei social media. Sono necessari quindi luoghi che aiutino e spingano gli studenti a ritrovarsi, a costruire assieme una collettività nuova.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Economia&Aziende, Lavoro, Scuola e formazione

A Lonigo arriva la "Tempesta di cervelli" progetto di start-up promosso da Confartigianato Vicenza dal 5 al 7 dicembre

ArticleImage Sedici ore per passare dall'idea a un progetto di start up, 44 studenti dell'Istituto Professionale Sartori coinvolti (suddivisi in 10 gruppi) più cinque insegnanti e cinque imprenditori in veste di "mentori". Questi i numeri della "Tempesta di Cervelli" in programma a Lonigo dal 5 al 7 dicembre in Villa Pisani. Si tratta di un'iniziativa targata Confartigianato Vicenza (e promossa da Movimento Giovani, Ufficio Scuola, Mandamento di Lonigo), patrocinata dal Comune e che ha come partner il Contamination Lab di Trento. Obiettivo del progetto: stimolare nei giovani idee per la nascita di nuove imprese.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Scuola e formazione

Scuola, Alessandro Montagnoli (LN): "il Governo assicuri la continuità del progetto educativo e didattico per gli studenti con disabilità"

ArticleImage "Il diritto allo studio degli alunni con disabilità si realizza con l'integrazione scolastica che prevede, tra l'altro, l'obbligo da parte dello Stato di predisporre adeguate misure di sostegno. E tra gli adempimenti spettanti al Ministero dell'Istruzione, vi è l'emanazione di un Regolamento attuativo del Decreto legislativo n. 66/2017 che si occupa di promuovere l'inclusione scolastica degli studenti con disabilità. Ebbene, questo Regolamento non ha ancora visto la luce." Sono le dichiarazioni del Consigliere regionale Alessandro Montagnoli (Lega Nord), primo firmatario di una Mozione volta ad impegnare la Giunta regionale a compiere ogni possibile azione nei confronti del MIUR affinché emani con urgenza il Regolamento che agevola la continuità educativa e didattica per gli studenti con disabilità certificata.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Giovani, Scuola e formazione

Malo, il Comune regala ai diciottenni la Costituzione Italiana

ArticleImage L'appuntamento è per la sera di venerdì 1 dicembre. "Caro diciottenne, questo è un invito a partecipare alla serata in tuo onore", Firmato Paola Lain. In questo modo la sindaca di Malo ha deciso di invitare i neo maggiorenni alla serata di presentazione e consegna della Costituzione della Repubblica Italiana, venerdì 1 dicembre 2017, alle ore 20.30, presso la Sala Consiglio del Comune di Malo - ex chiesetta di San Bernardino. Un regalo di compleanno decisamente particolare per aver raggiunto la maggiore età, con i diritti e i doveri che ciò comporta. Alla serata parteciperà lo scrittore scledense Umberto Matino.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro, Scuola e formazione

Schio, le proposte dell'Informagiovani piacciono alle scuole

ArticleImage Ogni anno il Servizio Informagiovani del Comune di Schio elabora un'offerta formativa per le scuole scledensi. Da qualche anno dunque questo tipo di collaborazione ha permesso ai giovani del territorio di allargare i propri orizzonti, beneficiando di una prospettiva più ampia sulle possibilità lavorative, formative e di volontariato sia in Italia che all'estero. Il nuovo catalogo "Progetti IN...FORMA" contiene percorsi, completamente gratuiti, che sono stati disegnati in base ad un'analisi delle richieste pervenute dai giovani utenti e discussi anche con gli insegnanti e saranno gestiti direttamente dalle operatrici esperte dello Sportello.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Scuola e formazione

Montebello Vicentino, una nuova biblioteca per la scuola dell'infanzia "Don D. Giarolo"

ArticleImage Una nuova biblioteca per la scuola dell'infanzia "Don D. Giarolo". È il risultato di un progetto proposto dalla biblioteca civica nell'ambito degli interventi di promozione alla lettura e sostenuto dall'Assessorato alla Cultura. La biblioteca, grazie anche ad un contributo comunale di 500 euro, ha acquistato dei libri da donare alla scuola al fine di creare uno spazio dedicato ai piccoli lettori e la scuola lo ha individuato e rinnovato. L'inaugurazione ha visto la partecipazione di numerosi bambini con i loro genitori e le loro maestre, del vicesindaco e assessore alla cultura Anna Cracco, dell'assessore allo sport Stefano Valente, del presidente della Fondazione che gestisce la scuola Michele Zordan, della responsabile della biblioteca civica Ilaria Colasanti e della coordinatrice della scuola Antonella Maltauro.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione, Associazioni, Politica, Fatti

Città della Speranza incontra i Comuni gemellati

ArticleImage "Il gemellaggio non è una forma di pubblicità, ma un impegno preciso a mettere in campo azioni di solidarietà costanti, coinvolgendo e responsabilizzando la cittadinanza". Così il presidente della Fondazione Città della Speranza, Franco Masello, all'incontro con i Comuni gemellati svoltosi mercoledì 22 novembre presso l'Istituto di Ricerca Pediatrica a Padova. Un centinaio le amministrazioni locali presenti sulle circa 180, soprattutto venete, che nel corso di 23 anni hanno sottoscritto la "Charta" contenente il codice deontologico che i Comuni sono chiamati a seguire.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Scuola e formazione

Valdagno, Baby Trash, E-xpired foods e Boom sono le migliori idee d’impresa prodotte dalla “Tempesta di cervelli”, un progetto di start-up promosso da Confartigianato

ArticleImage Tre giorni di full immersion (22, 23 e 24 novembre, ndr) per trovare un'idea vincente, magari da mettere sul mercato, o soluzioni imprenditoriali. Una "Tempesta di cervelli", questo il nome dell'iniziativa, che a Palazzo Festari di Valdagno ha visto impegnati 45 studenti dell'Istituto Tecnico Industriale Marzotto (delle classi terze, suddivisi in 9 gruppi) cinque insegnanti, più cinque imprenditori in veste di "mentori". Promosso dal Movimento Giovani, Ufficio Scuola e Mandamento di Valdagno di Confartigianato Vicenza, con il patrocinio del Comune di Valdagno e in partnership con il Contamination Lab di Trento, il progetto ha come obiettivi quello stimolare nei giovani idee e di promuovere l'autoimprenditorialità, alimentando e consolidando in loro la cultura del proporsi direttamente sul mercato. 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Scuola e formazione, Politica, Fatti

Presepio, Andrea Bassi (CDV): "venga allestito anche nelle scuole del Veneto"

ArticleImage Una Mozione volta a sensibilizzare i Dirigenti delle scuole del Veneto affinché venga realizzato ed esposto il presepe, quale simbolo culturale che ha ormai travalicato la sfera religiosa. È questo, in estrema sintesi, il contenuto del provvedimento presentato oggi 22 novembre a Venezia nel corso della conferenza stampa che si è svolta presso palazzo Ferro Fini, sede del Consiglio regionale del Veneto. Ad illustrarlo, il Consigliere Andrea Bassi (Centro Destra Veneto - Autonomia e Libertà), primo firmatario della Mozione n. 285 sottoscritta anche dai colleghi del gruppo Stefano Casali e Fabiano Barbisan.

Continua a leggere
<| |>





Commenti degli utenti

ieri alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."

Giovedi 28 Settembre alle 07:07 da kairos
In Scandalo concorsi universitari, CUB Veneto: "i rettori si costituiscano parte civile"
Gli altri siti del nostro network