Quotidiano | Categorie: Politica, Scuola e formazione, Fatti

Scuola, Erika Baldin (M5S): "buon anno scolastico agli studenti, ma ancora una volta cominciamo male"

Di Note ufficiali Mercoledi 13 Settembre 2017 alle 17:41 | 0 commenti

ArticleImage

"Auguro buon anno scolastico agli studenti veneti e a tutto il personale" afferma, tramite una nota, la Consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Erika Baldin che aggiunge: "Purtroppo, in Veneto, anche quest'anno scolastico non inizia senza problemi. Nonostante il calo di iscrizioni, siamo ancora sotto organico: mancano infatti insegnanti di sostegno, presidi e personale tecnico e amministrativo. Mancano anche 350 collaboratori scolastici".

"Ciò che più mi preoccupa - sottolinea la Consigliera - è il dato in aumento relativo agli studenti disabili, 16.424: per loro non c'è abbastanza personale specializzato. Sto seguendo la situazione da vicino e pare che nei prossimi giorni, se tutti collaboreranno con impegno, la situazione si normalizzerà. Alcuni passi in avanti sono stati fatti anche grazie alle pressioni dei genitori: ad esempio, i dati ci dicono che quest'anno non avremo il problema delle classi pollaio".

"Certo è - conclude Baldin - che, se non avessimo avuto il ‘caos vaccini', colpa del Ministero della Salute e anche della Regione Veneto, colpevoli di ripensamenti, date spostate e informazioni complesse e contraddittorie, sarebbe stato per tutti un inizio più sereno".

Leggi tutti gli articoli su: Movimento 5 Stelle, Erika Baldin

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Mercoledi 27 Dicembre 2017 alle 16:25 da kairos
In Politica, Piero Ruzzante annuncia la nascita del gruppo consiliare "Liberi E Uguali" al posto di Articolo Uno - Movimento Democratico e Progressista

Lunedi 11 Dicembre 2017 alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre 2017 alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."
Gli altri siti del nostro network