Quotidiano | Rassegna stampa | Categorie: Politica

Profughi, Alex Cioni del comitato Prima Noi condannato per manifestazione non autorizzata

Di Rassegna Stampa Martedi 3 Gennaio 2017 alle 09:41 | 1 commenti

ArticleImage

Alex Cioni, portavoce del comitato Prima Noi, è stato condannato dal tribunale di Vicenza a 5 giorni di carcere e a un’ammenda di 1.310 euro per avere organizzato il 17 luglio scorso all’esterno dell’hotel Eden una manifestazione anti-profughi senza la preventiva comunicazione all'autorità di pubblica sicurezza. Un blitz compiuto per stendere uno striscione contro l’annunciato arrivo di profughi nella struttura alberghiera chiusa da anni (sono attesi per la prossima primavera una volta conclusi i lavori per rendere a norma l’hotel). Per Prima Noi la condanna di Cioni, sospesa perché incensurato, è un tentativo di intimidire l'attività del comitato di cittadini.

Nel merito Alex Cioni farà ricorso alla condanna, perché il blitz con striscione è stato effettuato in un'area privata.
Di Vittorino Bernardi, da Il Gazzettino

Leggi tutti gli articoli su: Alex Cioni, Prima Noi, Hotel Eden

Commenti

Inviato Martedi 3 Gennaio 2017 alle 10:09

Era autorizzata la manifestazione di ieri? Rivolta dei profughi a Cona (Venezia)...Alla fine le proteste sono durate fino a notte inoltrata. E 25 operatori della cooperativa che gestisce l'ospitalità dei profughi, sono rimasti "reclusi" in un prefabbricato per motivi di sicurezza. Potendo uscire con i loro mezzi solo verso l'1.30 per tornare a casa...(fonte Venezia Today) Causa: morte, pare,naturale di una ivoriana...Se i nostri cari muoiono all'ospedale, possiamo noi girare la struttura come una polpetta?
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

Mercoledi 27 Dicembre 2017 alle 16:25 da kairos
In Politica, Piero Ruzzante annuncia la nascita del gruppo consiliare "Liberi E Uguali" al posto di Articolo Uno - Movimento Democratico e Progressista

Lunedi 11 Dicembre 2017 alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre 2017 alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."
Gli altri siti del nostro network