Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Lavoro

Lavoro, la sen. Laura Puppato (PD): "il Jobs Act ha aumentato le tutele dei lavoratori"

Di Note ufficiali Mercoledi 10 Gennaio alle 16:27 | 0 commenti

ArticleImage

"Il Jobs Act non ha solo reso più dinamico il mercato del lavoro, ma ha anche aumentato le tutele per i lavoratori, garantendo, con l'introduzione della NASpI fino a 24 mesi di protezione indistinta per tutti i lavoratori, dipendenti e ora anche autonomi, non solo per quelli delle grandi imprese. Oggi in Italia c'è una protezione per il lavoratore impensabile fino a 5 anni fa. Chi perde l'occupazione, o finisce un contratto temporaneo, trova un paracadute che vale il 70% dello stipendio e viene inserito in un percorso di formazione, superando finalmente il precariato senza rete di berlusconiana memoria."

Così Laura Puppato ha commentato la nuova boutade di Silvio Berlusconi, difendendo la riforma del lavoro del Governo Renzi.

"In Italia oggi oltre 23 milioni di persone hanno un lavoro, un milione abbondante in più rispetto al 2014, ma soprattutto ha preso forma un mondo del lavoro necessariamente più flessibile per le imprese, ma in cui il lavoratore è protetto. I cittadini oggi in Italia hanno una protezione sociale che supera quella dell'art. 18, chi si mantiene su vecchie polemiche lo fa per motivi ideologici e non certo rispondendo ad una necessità, visto che si è passati dalla difesa di un quinto dei lavoratori, i soli dipendenti delle grandi imprese, ad una tutela ampia e complessiva. Nel Jobs Act infatti, sono tutelati anche i dipendenti delle PMI, delle imprese artigianali o commerciali, i lavoratori para-subordinati e quelli autonomi, con un grande passo avanti di giustizia sociale" ha aggiunto.

Ufficio Stampa Laura Puppato 

 

Leggi tutti gli articoli su: Naspi, Jobs Act

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

Mercoledi 27 Dicembre 2017 alle 16:25 da kairos
In Politica, Piero Ruzzante annuncia la nascita del gruppo consiliare "Liberi E Uguali" al posto di Articolo Uno - Movimento Democratico e Progressista

Lunedi 11 Dicembre 2017 alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre 2017 alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."
Gli altri siti del nostro network