Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Economia&Aziende, Lavoro

Welfare Point, la Cooperativa Margherita apre a Sandrigo lo sportello informativo da gennaio 2018

Di Comunicati Stampa Venerdi 15 Dicembre 2017 alle 11:34 | 0 commenti

ArticleImage

E' stato presentato ieri sera 14 dicembrenella sede di Cooperativa Margherita a Sandrigo (nella foto) il nuovo servizio Welfare Point, sportello informativo territoriale per i servizi di welfare nato all'interno di Welfare Net, progetto dell'Ente Bilaterale Veneto. L'ufficio aprirà ufficialmente le porte al piano terra della cooperativa il prossimo gennaio e costituirà un vero e proprio punto d'incontro tra esigenze di cittadini ed aziende ed erogatori di servizi di welfare. "Welfare Net vuole essere un nuovo modello di sviluppo territoriale, contrattuale e aziendale - ha esordito Marco Palazzo, direttore dell'Ente Bilaterale Veneto - vuole promuovere il concetto di sussidiarietà circolare, in cui ogni attore coinvolto può giocare diversi ruoli generando sinergie, innovazione e benessere per tutti."

Dopo aver partecipato al primo progetto come organizzazione con servizi di welfare aziendale per i propri dipendenti, Cooperativa Margherita con il Welfare Point quest'anno diventa attore attivo, condividendone i principi ispiratori e l'importanza di un'idea di benessere condivisa nel territorio.
"Cooperativa Margherita promuove ed eroga servizi alla persona e al territorio da più di 30 anni - ha sottolineato Sonia Stefanovich, responsabile progettazione e sviluppo dell'organizzazione - e l'idea di attivare questo servizio risponde proprio all'esigenza di un welfare più comunitario e territoriale", concetto ribadito dal presidente Marica Scremin e dalla collega Fabiana Chiapperini, responsabile servizi domicialiarità.
Dal prossimo mese, quindi, grazie alla sinergia di una pluralità di soggetti come enti pubblici, associazioni no profit, parti sociali, aziende, Enti Bilaterali, lavoratori e altri cittadini del territorio, sarà possibile accedere a una rete di servizi locali, la cui qualità verrà monitorata e garantita da sistemi innovativi simili a portali web che pubblicano recensioni degli utenti.
Grazie ai Welfare Point anche piccole e medie aziende potranno chiedere consulenza sull'attivazione di piani di welfare aziendale, notoriamente vantaggiosi sia in termini di benessere dei lavoratori, che di deduzioni fiscali e produttività.
"E' vitale fare rete e usare insieme strumenti come questo per raccogliere le esigenze dei cittadini e dare nuove risposte" - ha sottolineato l'assessore alle politiche sociali di Sandrigo Marica Rigon, d'accordo con l'omologa di Dueville, Elena Lionzo: "Le amministrazioni tendono ad erogare pacchetti standard di servizi ed esperienze come queste ci fanno ricordare l'esigenza di rispondere a bisogni reali del territorio, in questo caso con una nuova modalità e con un nuovo attore seduto ai nostri tavoli che è il mondo delle aziende. La sostenibilità di questi progetti verrà garantita proprio dalla rete."
Gli imprenditori che già stanno aderendo al progetto hanno fatto emergere l'importanza di un sostegno all'attivazione di piani di welfare aziendali, "cosa che vedevamo un po' ostica dal punto di vista organizzativo". Cruciale quindi il ruolo del Welfare Point per sostenere le aziende che virtuosamente decidono di aderire rispondendo a bisogni di benessere e conciliazione vita-lavoro, "continuando comunque a garantire la normale capacità contributiva del dipendente e fornendo un servizio che dev'essere pensato certamente come vantaggioso per l'azienda, ma aggiuntivo", ha concluso Silvia Gasparotto, consulente del lavoro dello studio Vesco Giaretta.

 

 


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

Mercoledi 27 Dicembre 2017 alle 16:25 da kairos
In Politica, Piero Ruzzante annuncia la nascita del gruppo consiliare "Liberi E Uguali" al posto di Articolo Uno - Movimento Democratico e Progressista

Lunedi 11 Dicembre 2017 alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre 2017 alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."
Gli altri siti del nostro network