Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende, Scuola e formazione, Lavoro

Rosà: gli studenti dell'istituto Pasini di Schio in visita alla Zincheria Valbrenta

Di Comunicati Stampa Lunedi 11 Dicembre 2017 alle 11:26 | 0 commenti

ArticleImage

Alternanza scuola-lavoro: una quarantina di studenti in visita alla storica azienda vicentina

Scuola e impresa insieme per costruire il futuro: una delegazione di studenti e insegnanti dell'istituto tecnico "L. e V. Pasini" di Schio ha visitato lo stabilimento della Zincheria Valbrenta di Rosà, storica azienda vicentina aperta dal 1972 e oggi marchio portante del Bordignon Group, holding veneta da oltre 200 dipendenti e 30 milioni di euro di fatturato. Una trasferta costruttiva per i ragazzi arrivati in azienda, in tutto una quarantina, alunni delle classi terze dell'indirizzo tecnologico dell'Itet Pasini accompagnati da tre insegnanti.

Per l'occasione sono stati seguiti dai tutor della Zincheria Valbrenta, tra cui l'ingegner Emiliano Guido: il tour aziendale ha permesso agli studenti di conoscere e osservare da vicino le fasi di lavorazione della zincatura a caldo dell'acciaio, concludendosi con l'immancabile visita alla vasca di zincatura più grande d'Europa, lunga più di 16 metri e mezzo e in grado di contenere fino a 1119 tonnellate di zinco fuso (per intenderci il peso di quattro Boeing 747).

"Vogliamo ringraziare la Zincheria Valbrenta per la disponibilità dimostrata nell'accogliere i nostri studenti impegnati nelle attività di alternanza scuola-lavoro - ha detto la dirigente scolastica Susanna Busolo - Siamo convinti di quanto siano significative queste esperienze per i nostri ragazzi, ai quali viene data l'opportunità di avvicinarsi al mondo del lavoro e orientare le loro aspirazioni professionali, motivandoli ulteriormente nel prosieguo del loro percorso di studi".

L'Istituto Tecnico e Tecnologico (Itet) Pasini si è posizionato al primo posto tra gli istituti tecnici economici della provincia di Vicenza e tra i primi nel Veneto: questo quanto emerso dalla recente ricerca condotta da Eduscopio e promossa dalla Fondazione Agnelli, uno studio che compara i risultati ottenuti dagli studenti diplomati che poi proseguono con gli studi universitari.

Bordignon Group nasce nel 1972 proprio a Rosà, con Zincheria Valbrenta, azienda fondata da Giuseppe Bordignon e Anna Loro: adesso sono i figli Diego, Michele e Walter a proseguire lungo il solco della tradizione di famiglia. Il gruppo ha chiuso il 2016 con un fatturato di 30 milioni di euro: oltre a Zincheria Valbrenta, Bordignon Group controlla la Zincheria Seca di Ala (TN), la Zincheria Sa di Bucarest (Romania) e la DMW Logistic, azienda di trasporti che si occupa del trasporto giornaliero dei materiali. Nel corso del 2017 il gruppo ha celebrato i suoi primi 45 anni di attività, premiando i suoi dipendenti più fedeli (anche quelli già in pensione).

Leggi tutti gli articoli su: Istituto Pasini di Schio, Zincheria Valbrenta

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

Mercoledi 27 Dicembre 2017 alle 16:25 da kairos
In Politica, Piero Ruzzante annuncia la nascita del gruppo consiliare "Liberi E Uguali" al posto di Articolo Uno - Movimento Democratico e Progressista

Lunedi 11 Dicembre 2017 alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre 2017 alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."
Gli altri siti del nostro network