Quotidiano | Categorie: Fatti

Il comune di Thiene premiato con i Cresco Award - Città sostenibili 2017 dalla Fondazione Solidatas

Di Comunicati Stampa Giovedi 12 Ottobre alle 15:33 | 0 commenti

ArticleImage

Dai più grandi fino ai più piccoli, i Comuni italiani stanno giocando un ruolo importante per la crescita sostenibile del Paese, con progetti innovativi che migliorano la vivibilità dei territori, contribuendo così da protagonisti ad attuare l'Agenda 2030 fissata dalle Nazioni Unite. Questo grande impegno è testimoniato anche dalla seconda edizione di CRESCO Award - Città sostenibili, il premio promosso da Fondazione Sodalitas in collaborazione con ANCI, che ha raccolto candidature per progetti innovativi di sostenibilità da oltre 600 Enti Locali.

Dallo Spazio Hub di Thiene alla Spiaggia per tutti di Fossacesia, dall'Ortolibero di Brescia al Crowdfunding civico del Comune di Milano, fino alla Revolutionary Road di Somma Lombardo e al
reinsediamento primario di Ostana. Sono questi i sei progetti campioni della sostenibilità selezionati da una giuria indipendente, presieduta dal Rettore del Politecnico di Milano Ferruccio Resta, a cui va il CRESCO Award 2017.
I premi sono stati consegnati oggi nel corso di un incontro tenutosi a Vicenza nell'ambito della 34^
Assemblea Annuale dell'ANCI.
"La disponibilità di imprese private e Istituzioni a sentirsi parte di un unico sistema e a lavorare
insieme per occuparsi dei beni da cui più dipende il futuro di tutti, rappresenta oggi una
condizione fondamentale di sviluppo. Con il CRESCO Award
- ha dichiarato Carlo Antonio Pescetti,
Consigliere Delegato Fondazione Sodalitas - oltre a far emergere le best practice degli Enti locali, vogliamo stimolare partnership innovative tra imprese e territorio puntando su alleanze efficaci tra Comuni e imprese, convinti che questa sia la strada migliore per rendere più sostenibili e più inclusive le nostre città e per dare risposte concrete ai bisogni dei cittadini".
"CRESCO Award è un'iniziativa importante, che aiuta a capire come i Comuni possano e debbano
essere il luogo attraverso cui passano le politiche necessarie per raggiungere gli obiettivi di
sviluppo sostenibile indicati dall'Agenda 2030", ha dichiarato Enrico Giovannini, Portavoce di
ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile), intervenuto all'incontro con un
videommessaggio. "Portare l'Agenda 2030 nel territorio, farne una realtà vissuta dalle persone e
dalle imprese è una sfida non facile, che richiede lungimiranza e visione del futuro. E' necessario
che il Governo vari una strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile - ha aggiunto Giovannini - i
sindaci dei Comuni e delle Città metropolitane non devono essere lasciati soli nell'affrontare
questo cambiamento epocale che le nostre città devono realizzare
".
Nella categoria 15.001 a 50.000 abitanti il premio è stato assegnato al Comune di Thiene per il suo "Spazio Hub". Al fine di supportare e favorire lo sviluppo di idee imprenditoriali e l'innovazione di processo e prodotto, in un ambito di tutela e sostegno sociale ed economico, Spazio Hub offre metodi, strumenti e network alle persone che hanno un'idea imprenditoriale. Le fasi del progetto prevedono la promozione e la diffusione di Spazio Hub, l'individuazione e la selezione dei gruppi di partecipanti, l'avvio dei laboratori di orientamento e di accompagnamento. Nelle attività si valorizza sempre il lavoro di gruppo e il cooperative learning, evitando approcci frontali e limitando al massimo la logica esperto utente. Alcuni esperti garantiscono ai partecipanti metodi e  strumenti per il confronto, conducendo i momenti di interazione in gruppo, perché questi possano avere un elevato grado di efficacia ed efficienza.

 


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

ieri alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."

Giovedi 28 Settembre alle 07:07 da kairos
In Scandalo concorsi universitari, CUB Veneto: "i rettori si costituiscano parte civile"
Gli altri siti del nostro network