Quotidiano | Categorie: Sport vari, Fatti, Politica

Bassano Città Europea dello Sport 2018, il Sindaco Riccardo Poletto e l’Assessore Oscar Mazzocchin a Bruxelles per la cerimonia al Parlamento Europeo

Di Comunicati Stampa Mercoledi 6 Dicembre alle 14:18 | 0 commenti

ArticleImage

Il Sindaco di Bassano Riccardo Poletto e l'Assessore allo Sport Oscar Mazzocchin, a Bruxelles in questi giorni per la dichiarazione di Bassano Città Europea dello Sport 2018 presso la sede del Parlamento Europeo, hanno incontrato questa mattina il Direttore dell'Unità organizzativa regionale per i rapporti UE e Stato Marco Paolo Mantile e la referente per le Politiche sociali e dello sport Elena Curtopassi per un confronto sulle possibili progettualità da presentare e i percorsi da seguire per la richiesta di fondi europei finalizzati, in particolare, a valorizzare il tema scelto dalla nostra città per il prossimo anno: "A Bassano lo sport è per tutti".

"E' stato un incontro molto utile e interessante - spiega il Sindaco Riccardo Poletto - durante il quale abbiamo ricevuto indicazioni e consigli sulle modalità da seguire per ottenere finanziamenti europei finalizzati a migliorare le politiche dello sport per l'integrazione, il sociale, la disabilità. Prepareremo ora un progetto specifico che poi presenteremo, anche in collaborazione con altre città europee partner, così come avviene per altri settori del nostro Comune, come ad esempio Operaestate Festival Veneto. L'idea è quella di poter ricevere finanziamenti da utilizzare nel 2018 e nel 2019, per dare ancora più sostanza ad una investitura che ci onora e rappresenta molte società, associazioni, mondi cittadini."


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

ieri alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."

Giovedi 28 Settembre alle 07:07 da kairos
In Scandalo concorsi universitari, CUB Veneto: "i rettori si costituiscano parte civile"
Gli altri siti del nostro network