Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende, Politica, Fatti

Aviaria, la regione Veneto dispone misure restrittive dopo gli ultimi focolai a Poiana Maggiore (VI) e a Vo' (PD)

Di Comunicati Stampa Giovedi 12 Ottobre 2017 alle 17:22 | 0 commenti

ArticleImage

Nuovi casi di aviaria nel Vicentino e nel Padovano. L'Istituto Zooprofilattico delle Venezie ha confermato la presenza del virus ad alta patogenicità in due allevamenti, uno sito a Pojana Maggiore (Vicenza) e uno a Vò Euganeo, provincia di Padova. Per evitare il diffondersi del virus Luca Zaia, presidente della regione Veneto, ha ordinato le misure obbligatorie di protezione, nel raggio di 3 chilometri dai due allevamenti, e quelle di sorveglianza, nel raggio di 10 chilometri dai focolai, dettagliando le relative prescrizioni.

 

 


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Mercoledi 27 Dicembre 2017 alle 16:25 da kairos
In Politica, Piero Ruzzante annuncia la nascita del gruppo consiliare "Liberi E Uguali" al posto di Articolo Uno - Movimento Democratico e Progressista

Lunedi 11 Dicembre 2017 alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre 2017 alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."
Gli altri siti del nostro network