Caricamento...

Sistema valutazione dirigenti ULSS, Stefano Fracasso (PD): "La valutazione è incoerente rispetto alla realtà"

"Il sistema di valutazione dell'operato dei direttori generali delle ULSS venete è lontano dalla realtà. Quante medicine di gruppo e Ospedali di comunità sono stati attivati nel territorio? Quanti infermieri e sostituti medici mancano? Da un lato i direttori generali vengono tutti promossi, dall'altro ci troviamo i medici di base in sciopero. È evidente a tutti che qualcosa non va". Così il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Stefano Fracasso in merito alla pubblicazione delle valutazione dei direttori generali delle ULSS venete.

Continua a leggere

Consiglio regionale, l'agenda dei lavori dall'11 al 15 dicembre

ArticleImage L'Agenda del Consiglio regionale del Veneto prevede la convocazione, in seduta ordinaria, nelle giornate di martedì 12, mercoledì 13 e giovedì 14 dicembre, a partire dalle ore 10.30, del Consiglio regionale del Veneto, per il proseguimento dell'esame in ordine alla Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR) 2018-2020, al Collegato alla Legge di Stabilità regionale 2018, alla Legge di Stabilità regionale 2018 e al Bilancio regionale di previsione 2018-2020.

Continua a leggere

Zugliano, parte il progetto "Solidarietà in movimento"

ArticleImage Anche a Zugliano partirà il Progetto, patrocinato dal Comune e proposto da Astra, per fornire ai Servizi Sociali dello stesso Comune un automezzo che consentirà il trasporto delle persone con problemi di mobilità. Il Progetto "Solidarietà in Movimento", realizzato da Astra in diversi Comuni del Veneto e d'Italia, permetterà ai Servizi Sociali di Zugliano di poter disporre gratuitamente, per quattro anni, di un mezzo dotato di tutti i comfort ed ausili per rendere più comodi e sicuri gli spostamenti di tutti coloro che lo utilizzeranno.

Continua a leggere

Commercio, Erika Baldin (M5S): "difendiamo gli ambulanti e i mercati veneti"

ArticleImage "Difendiamo i commercianti ambulanti e i mercati veneti dalla Direttiva Bolkestein". Lo chiede la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Erika Baldin che informa "di essere presente domani, martedì 12 dicembre, con il vicepresidente della Camera dei Deputati, Luigi Di Maio, e con il Goia/Gruppo organizzato indipendente ambulanti, al convegno organizzato dal Movimento 5 Stelle per approfondire l'argomento. L'incontro si terrà alle 19.30 all'hotel Russott di via Orlanda a Mestre. Saranno presenti anche l'onorevole Ivan Della Valle, Giancarlo Nardozzi, presidente nazionale del Goia, e il capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Cristian Sergo.

Continua a leggere

Bilancio, il Consiglio impegnato in assemblea dal 12 al 14 dicembre

ArticleImage Il Consiglio regionale del Veneto è impegnato, in questo periodo, ad esaminare il bilancio regionale; Veneto7 ne dà conto mettendo in evidenza i primi esiti dei lavori dell'Assemblea legislativa, lavori che proseguiranno anche questa settimana, a partire da martedì. In evidenza, inoltre, le principali iniziative consiliari in materia di credito, agricoltura, sanità e sociale. L'Agenda del Consiglio regionale del Veneto prevede la convocazione, in seduta ordinaria, nelle giornate di martedì 12, mercoledì 13 e giovedì 14 dicembre. Iniziato l'esame e la votazione degli emendamenti alla Nota di aggiornamento del Defr 2018-2020.

Continua a leggere

Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

ArticleImage Il consigliere regionale del Partito Democratico Andrea Zanoni commenta così l'ennesimo stop in merito alla discussione del Piano nazionale di gestione e conservazione del lupo, a causa del mancato accordo tra le Regioni, evidenziando le contraddizioni della Giunta Zaia: "Sulla gestione del lupo, la maggioranza continua a essere in confusione totale: l'Assessore Giuseppe Pan si rallegra del nuovo rinvio, in Conferenza Stato-Regioni, del Piano nazionale perché non consentiva di sparare subito, subordinando le autorizzazioni agli abbattimenti all'adozione di strumenti di prevenzione, mentre Luca Zaia, pochi mesi fa, si era chiaramente espresso contro ogni uccisione."

Continua a leggere

Arzignano, internet e telefonia sicuri: un corso per districarsi tra i rischi e i pericoli della tecnologia e del mercato

ArticleImage 5 Appuntamenti il martedì pomeriggio dal 9 gennaio. Un corso breve per fornire ai partecipanti le informazioni necessarie per acquistare dispositivi mobili (notebook, smartphone e tablet) e stipulare un contratto con un operatore telefonico. Fare acquisire l'adeguata consapevolezza dei rischi e dei pericoli associati all'uso della tecnologia internet.1. Guida all'acquisto di un dispositivo mobile; 2. Stipulare un contratto con un operatore telefonico; 3. Rischi e pericoli di Internet - Posta elettronica; 4. Rischi e pericoli di Internet - Navigazione in rete; 5. Social network - Rischi e pericoli. Docente: Stefano Zecchini, consulente informatico libero professionista, da diversi anni organizza e tiene corsi di informatica di vario tipo, diversi tra loro sia in termini di utenza sia di contenuti, presso amministrazioni comunali, scuole pubbliche e private, studi legali e notarili, aziende, enti di formazione, università adulti / anziani e associazioni.

 

Continua a leggere

Valdagno, avviato il Piano Neve

ArticleImage Con la nevicata della scorsa notte il piano neve anche per il Comune di Valdagno è entrato in piena attività. Nella notte di sabato, viste le previsioni per il giorno successivo, è stato eseguito un trattamento di salatura sull'intera rete viaria inserita nel piano (circa 205 km di estensione). Nella giornata di ieri, domenica 10 dicembre, dalle 15.00 i gruppi Alpini si sono attivati per lo spargimento di sale e ghiaino nell'area del centro storico, affiancati anche da alcuni operai comunali.

Continua a leggere

Recoaro, Gruppo Consiliare Recoaro Cambia: "Il Sindaco Ceola si erge a “moralizzatore”: pensi a fare seriamente, almeno per i sei mesi che gli restano, il suo lavoro"

ArticleImage

Riceviamo dal gruppo consiliare "Recoaro Cambia" e pubblichiamo. Fino a ieri era convinzione diffusa che Babbo Natale, col suo carico di doni e di buoni propositi, passasse il giorno di Natale. Invece a Recoaro passa il 10 dicembre e non porta più la barba bianca, ma veste giacca, cravatta e fascia tricolore e porta il nome di Ceola. Non porta più doni, ma suggerimenti sul vivere civile ai cittadini, che, si sa, un po' come i bimbi piccini, necessitano di una guida "forte" e "sicura" che indichi loro la retta via!

Continua a leggere

Cornedo, Suor Paola Vigolo scrive dal Congo: "mi dedico alla promozione della donna in un villaggio tribale"

ArticleImage La missionaria comboniana di origini cornedesi, Suor Paola Vigolo, ha lasciato una lettera ai suoi parrocchiani per raccontare la sua missione in Congo. Dopo aver vissuto 42 anni nella Repubblica Democratica del Congo, fa ritorno nella missione di Mungbere, un grosso villaggio circondato da una foresta, habitat di un numeroso gruppo di Pigmei, sparsi in piccoli accampamenti. "Sono 4 i Padri Comboniani per una nostra parrocchia che conta 30 cappelle, in un raggio di 50 km circa. In missione ci sono diverse attività che ci impegnano: ospedale, scuola, pastorale, evangelizzazione dei Pigmei, promozione della donna, a cui mi dedico con le ragazze e le ragazze madri"- scrive Suor Paola.

Continua a leggere

A Cornedo il presepe di vetro del Terzo Millennio

ArticleImage E' in esposizione in centro a Cornedo, presso una vetrina sfitta di via Cavour, l'originale presepe dell'Associazione "Arte al Centro", quest'anno dal titolo "Terzo Millennio". Il presepe è stato eseguito e realizzato dagli artisti Piergiorgio Savegnago e Claudio Pozza, che hanno posizionato delle damigiane di vetro dipinte, illuminate la sera, che raffigurano i pianeti del Sistema Solare. Al centro si trova la Terra, con sopra due mani in polistirolo che si aprono e accolgono il Bambino Gesù. Hanno partecipato anche altri artisti dell'associazione per completare la realizzazione dell'opera. A fianco, la musica natalizia esce dalle lavatrici realizzate da Giuseppe Marchioro. L'originale presepe resterà esposto fino al 6 gennaio 2018.

Continua a leggere
<| |>


Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

ieri alle 17:39 da kairos
In Piano lupi, Andrea Zanoni (PD): "Luca Zaia dimostra tutta la sua inadeguatezza"

Lunedi 13 Novembre alle 07:29 da kairos
In Alla manifestazione di EuroStop a Roma Giorgio Langella, Luc Thibault, altri vicentini e "tantissime bandiere di USB, PCI, PRC, Rete dei Comunisti, Rinascimento Socialista..."

Giovedi 28 Settembre alle 07:07 da kairos
In Scandalo concorsi universitari, CUB Veneto: "i rettori si costituiscano parte civile"
Meteo regionale
Meteo Veneto